La musica come ponte per percepire la realtà

il segreto tra uomo e musicaCosì come l’uomo, anche la musica è un fenomeno complesso che unisce una componente fisica, cioè la vibrazione, a un’organizzazione razionale per ottenere un effetto emotivo soggettivo per ogni ascoltatore. Grazie a queste qualità la musica si presenta come un efficace ponte per la crescita spirituale dell’uomo.

 

All’apparenza, una composizione musicale potrebbe essere descritta come un insieme più o meno ordinato di vibrazioni sonore. Questo almeno dal punto di vista puramente fisico e scientifico. Eppure sappiamo tutti che le implicazioni e gli effetti della musica sull’uomo sono molteplici, e per questo molti eventi, attività e discipline umane sono accompagnati o implicano la musica, come i riti religiosi, la musicoterapia, il Nada Yoga l’ascolto profondo, e molto altre applicazioni che contemplano la consapevolezza delle doti speciali della musica.

Il segreto della musica, quella cosa che rende l’arte di organizzare i suoni qualcosa di unico, è proprio la sua “trinità”. L’arte di combinare i suoni vocali o strumentali parte da un puro “gesto” fisico, che produce la vibrazione sonora, passa per la ricerca della bellezza, della forma e dell’armonia e cerca di raggiungere l’espressione dell’emozione. In questa trilogia troviamo ciò che la musica è per l’uomo, una metafora di se stesso che lo può aiutare ad afferrare quella componente invisibile che accompagna il miracolo della vita.

Il segreto che appartiene sia alla musica sia all’uomo, è che essi sono più della somma delle loro parti o componenti. Più delle sole vibrazioni fisiche delle cellule o del suono, più della mente e della razionalità della musica e più delle emozioni e dei sentimenti. Queste cose assieme creano da una parte l’uomo, e dall’altra la musica che sono entrambi contornati da un mistero, da un segreto che può essere percepito, ma non compreso razionalmente.

L’uomo che vive la sua vita alla ricerca di un’elevazione spirituale, per percepire col suo essere che egli non è solo la somma delle sue cellule, troverà nella musica un fantastico ponte tra la realtà razionale che conosciamo con i nostri cinque sensi e quel qualcosa in più che esiste certamente, ma che non è spiegabile, solo percepibile dal sistema uomo completo di ogni sua componente. Ecco come mai la musica accompagna la vita dell’uomo ed è ad esso indissolubilmente legata.

by Wenz

accordatura a 432 hz

"Accordatura 432 Hz" e book gratuito

Scarica ora l’ebook gratis sul tuo PC

e comincia subito a leggerlo.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *