Ascolto profondo: Ella Fitzgerald

Share
Meditare con Ella FitzgeraldLa meravigliosa cantante jazz Ella Fitzgerald è considerata una delle maggiori esponenti di tutti i tempi del cosiddetto canto “scat”, un’agile improvvisazione vocale con una forte connotazione ritmica. Le caratteristiche afro-americane della sua musica la rendono perfetta per l’ascolto profondo sulle nostre radici.

Vi allego un video con una performance che si presta bene a questo tipo di ascolto, che diventa quasi una meditazione. Ricordate che si tratta di un gioco alla fine, quindi partecipate ad esso con occhi di un bambino, meravigliandovi delle vostre sensazioni.

Si è detto in altri articoli che lo scopo è quello di collegare l’ascolto alle proprie sensazioni, ricercando dentro di voi, nel vostro profondo, gli effetti della musica. Provate a sedere in posizione comoda e ascoltate il brano concentrandovi sulla parte inferiore del corpo. Sulle gambe che vi sostengono, sui piedi che sono in contatto con la terra, e sui genitali, che rappresentano la nostra parte più remota e animale. Non giudicate mai quello che sentite, ma prendetene solo atto. Se ne sentite la necessità alzatevi e ballate, muovetevi naturalmente, cercando di non sforzare nulla. Fate solo attenzione a quello che provate, tutto qua. Alla fine ringraziate e riconciliatevi con le vostre radici, che rappresentano la base sulla quale fondare poi il resto di noi.

by Wenz

accordatura a 432 hz

"Accordatura 432 Hz" e book gratuito

Scarica ora l’ebook gratis sul tuo PC

e comincia subito a leggerlo.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share