Firth of Fifth, tra Genesis e Fibonacci

Share

Firth of Fifth fibonacci sezione aureaLa sezione aurea è un rapporto matematico che si può riscontrare nella natura e nelle opere di grandi artisti, tra i quali anche compositori come Mozart e Bach, oppure più recentemente anche artisti della musica rock, in special modo la musica progressive come quella dei primi Genesis.

La musica rock progressive è un genere musicale tipico degli anni settanta caratterizzato da brani dalla struttura molto complessa con lunghe parti strumentali. Emblematico è il brano dei GenesisFirth of Fifth“, nato da un solo di pianoforte del tastierista del gruppo Tony Bancks. La struttura di questo brano è basata sui numeri della famosa serie di Fibonacci. Infatti troviamo tre assoli, il primo di flauto suonato da Peter Gabriel, il secondo dello stesso Banks che riprende l’introdizione di pianoforte e il terzo meraviglioso del chitarrista Steve Hackett. Questi assoli hanno lunghezze di 13, 34 e 55 battute, che sono numeri facenti parte della serie di cui sopra. Inoltre in un articolo su wikipedia si dice che uno di questi assoli è di 144 note, altro numero della serie. Devo ammettere che non ho contato le note degli assoli, ma ho verificato che le battute sono in effetti quelle che cita l’articolo.

Anche il titolo è un gioco di parole che allude al nome di un fiume in Inghilterra e nel contempo ai cambi ritmici in 5 tempi sui più comuni 4 tempi delle ritmiche più semplici e diffuse. Non che il brano sia basato sui tempi in 5, ma ad esempio il tema contiene battute in 13/16, 15/16 e 2/4, a testimonianza della non convenzionale ritmica presente nella musica dei Genesis.

In ogni caso, Firth of Fifth rimane uno dei brani più rappresentativi e belli dei Genesis, che ho amato e ascoltato molto, anche se non sapevo nulla dei contenuti ispirati alla Sezione Aurea e alla successione di Fibonacci.

by Wenz
Musicista, Comunicatore

 

ebook 432 hz gratis

“Musica a 432 Hz” e book gratuito

Scarica ora l’ebook gratis sul tuo PC

e comincia subito a leggerlo.

Nome

Email

 

VIDEO

2 Commenti

  1. silvio ciapica

    La successione Fibonacci non contiene il 54, qui riportato per indicare il numero di misure dell’assolo di Steve Hackett

    Replica
    1. Enzo Crotti (Autore Post)

      Sì certo, errore di battuta. Grazie della segnalazione Silvio. Buone Feste!

      Replica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share