La griglia di Cathie vs teoria della relatività

Share
Einstein, La griglia di Cathie vs teoria della relativitàAlcuni mesi fa un esperimento scientifico condotto al Cern in Svizzera, ha messo in discussione la famosa teoria di Einstein e la sua equazione E=mc2. Oggi voglio parlare di qualcuno che già da tempo ha migliorato questa formula rendendola più corretta.

 

Bruce L. Cathie ha teorizzato un sistema a griglia abbastanza complicato, che ridisegna la tradizionale visione della massa e dell’energia per la fisica. Alla base della teoria vi è una griglia quantica che è basata su un differente calcolo del tempo rispetto a quello che utilizziamo abitualmente. Invece di dividere il periodo di rotazione della terra sull’asse terrestre in ventiquattro ore, lui l’ha divisa in ventisette ore di 60 minuti, ottenendo così un periodo di rotazione di 97200 secondi. Il motivo di questa diversa divisione è che in questo modo la matematica è basata su un numero divisore armonico di 9.

Dividendo 97200 per nove otteniamo infatti molti numeri conosciuti e importanti: ad esempio 97.200 diviso 9 fa 10.800, armonico di 1.080, che è il raggio della Luna in miglia regolari inglesi, e questo è un punto molto importante. Il diametro di 2.160 miglia della Luna è quantitativamente identico a un’era dello Zodiaco, che è di 2.160 anni. Vi sono poi molti altri collegamenti numerologici e cabalistici che non voglio però indagare (a chi interessa consiglio quest’articolo).

Una scoperta più interessante di Cathie è che la “Velocità-Griglia della Luce” è esattamente 144.000 minuti d’arco al secondo-griglia nello spazio libero. Questo è un punto importante, in quanto ci mostra che c’è una relazione diretta tra le frequenze della luce e le frequenze del suono: la matematica dei numeri è letteralmente identica. Il doppio di 144 è 288, il quale è il primo valore nella scala Diatonica (il DO quando il LA è intonato a 432 Hz).

Se osserviamo questo fatto ancora più a fondo, possiamo vedere che il valore armonico fondamentale di 144.000 per la velocità della luce è esattamente lo stesso dei valori armonici fondamentali di molte altre cose, compresi:

Il baktun del calendario Maya, di 144.000 giorni Terrestri;

Il numero biblico di 144.000 anime che Ascenderanno;

Il “mattone” fondamentale di tutte le frequenze di vibrazione sonora, 144;

Il fondamentale “numero di frequenza” Gematriano per la luce, 144;

E, ovviamente, l’armonica di 12 volte 12.

 

In poche parole Chatie ha mostrato,con le sue teorie, una relazione diretta tra le frequenze di luce e suono, che sono uno degli argomenti trattati più spesso nelle pagine di questo blog.

Anche se non sono un esperto, voglio riportare anche la formula che completerebbe quella di Einstein, ribadendo che si tratta di una affascinante teoria tutta da dimostrare, ma che ha attirato l’interesse di organizzazioni governative.

E =  (C+1/√C) C2

Per approfondire:
http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_CambioEra_09.htm

by Wenz

Ebook Gratuito: "Accordatura 432 Hz"

accordatura a 432 hzScarica ora l’ebook gratis sul tuo PC
e comincia subito a leggerlo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share