Poesia: Girasoli

Share

poesia sui girasoli e il mito di cliziaIlluminata,
in costante svolta e ricerca del divino sole.
Ella che amava Apollo,
e cercava il carro suo negli alti cieli,
si trovò poi radicata al suolo, catturata dalla sua passione.
Consumata dal dolore,
si trasformò in un fiore
che sempre l’altissimo guarda.

Creò ciò che divenne, nelle delusioni
e nei rifiuti, nelle gioie di un cammino
che tutti compiamo,
che piano ci porta ad una riscoperta di sé.
Osserva il sole all’inizio,
ma, prima o poi, sradicati da terra!
Vola verso il tuo destino con coraggio,
in un unico abbraccio ritroverai la vita.
Perciò ammiro i girasoli,
che sono prossimi a ricevere il dono supremo della luce.

Novellara (RE), 16 Novembre 2008
by WENZ

accordatura a 432 hz

"Accordatura 432 Hz" e book gratuito

Scarica ora l’ebook gratis sul tuo PC

e comincia subito a leggerlo.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share