Mai prendere una decisione in un momento negativo

Share
Mai prendere una decisione in un momento negativoSpesso vi sono cose importanti che ci sfuggono e non le ricordiamo nel momento in cui ci servirebbero. Sono “regole di vita” anche banali, ma che se osservate possono recare grande beneficio. Una di queste riguarda quando prendere una decisione, cioè il momento in cui è meglio farlo.

 

Sicuramente sarebbe meglio non decidere mai niente se si è in uno stato d’animo negativo. Ad esempio in un momento di tristezza, di sconnessione dalla vita, di depressione e disordine si dovrebbe accettare il nostro stato, perché fa parte della natura, e lasciarlo passare. Non prendere decisioni o fare scelte in quel momento.

Le scelte prese quando la mente è serena, e non appesantita da pesi superflui, saranno sempre più obiettive e si eviteranno molti errori dovuti alla propria assenza di spirito.

E’ una grande fortuna saper aspettare il momento propizio per prendere una decisione, cercando di rimandarla a quando ci sentiamo più sereni e positivi. Alcune volte però può essere difficile farlo, perché magari ci si trova costretti a decidere in uno stato di negatività. Bisogna mantenere la calma e cercare di aspettare un momento più opportuno. E’ l’unico sistema per non precipitare nella miseria, ma ottenere il massimo dei benefici dalle nostre scelte.

Chiunque può farlo, si tratta solo di cambiare un atteggiamento, di prestare più attenzione e di trovare la forza necessaria, anche se questo comporta dei sacrifici, ma è una cosa che fa la differenza nella vita.

(articolo ispirato agli insegnamenti del maestro Osho)

by Wenz

Ebook Gratuito: "Accordatura 432 Hz"

accordatura a 432 hzScarica ora l’ebook gratis sul tuo PC
e comincia subito a leggerlo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share