Meditare con la musica classica:
Tasso, Lamento e Trionfo (F. Liszt)

Share

meditare musica classica lisztMeditare su un oggetto significa concentrare la propria attenzione su qualcosa di particolare, per liberare la mente da pensieri, certe volte anche oppressivi, che attraversano continuamente in nostri cervelli. La musica classica può essere molto stimolante per questa pratica, che consiglio vivamente soprattutto agli appassionati di questo genere.

Tasso, Lamento e Trionfo è un poema sinfonico composto da Franz Liszt, genere che il compositore ungherese ha praticamente inventato. A mio parere è uno stile compositivo molto adatto alla meditazione, perchè si cerca di descrivere un racconto con la musica. L’opera di Liszt è divisa in tre parti, come lo è idealmente la vita di Tasso. Nella prima descrive l’ombra di Tasso che vaga sulla laguna di Venezia, cioè il lamento delle sue sofferenze amorose. La parte centrale riguarda il volto nobile e malinconico di Tasso che assiste alle feste di Ferrara, dove ha creato i suoi primi capolavori. Infine a Roma c’è il trionfo del grande poeta, con la sua consacrazione.

Se non avete ancora provato l’ascolto profondo, provate a leggere gli articoli che ho scritto a proposito di questa pratica su questo blog.

 

Provate a fare così per meditare con Liszt

Prima di far partire la musica rilassatevi. Mettetevi comodi, abbassate le luci e rimanete per alcuni momenti in silenzio, ascoltando solo il vostro respiro. Respirate profondamente. In seguito fate partire la musica.

Concentratevi sui suoni che sentite e cercate di immaginare le situazioni che potrebbero commentare: la corte di Ferrara, la laguna di Venezia, il canto di uun gondoliere malinconico, la grande vitalità e il fermento di Roma. ecc. Lasciatevi trasportare dalle vostre sensazioni e sentitevi liberi di viaggiare con le immagini che la musica vi suscita.

Naturalmente possono sopraggiungere distrazioni che vi portano ad allontanarvi dall’oggetto della meditazione. Senza preoccuparvi tornate con calma a pensare alle immagini della vita di Tasso e lasciate andare ogni altro pensiero che vi viene. Nel mentre respirate sempre profondamente e naturalmente.

Alla fine della musica rimanete ancora qualche minuto in silenzio gustando le sensazioni che vi arrivano. Poi con calma tornate alle vostre attività.

Vedrete che è una meditazione molto benefica e piacevole. Provate quindi a meditare con Tasso, Lamento e Trionfo di Franz Liszt e lasciate un commento, mi raccomando.

by Wenz
Compositore, Comunicatore

Nuovo CD di enzo crotti - mp3 gratis

“Dance of the Body” mp3 gratis

Anteprima dal CD
sulla musica e la consapevolezza
scaricalo ora gratis
 

Nome

Email

Ebook Gratuito: "Accordatura 432 Hz"

accordatura a 432 hzScarica ora l’ebook gratis sul tuo PC
e comincia subito a leggerlo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share