Osho: per combattere lo stress per prima cosa sfogarsi!

combattere lo stress rilasciando le energie represseLa vita, soprattutto quella di oggi, impone ritmi innaturali e frenetici, questa è una delle ragioni per cui tendiamo ad accumulare molto stress nel nostro corpo.

Spesso, reprimiamo le tensioni cacciandole in profondità nel nostro essere, e questa non è una cosa positiva, perché alla fine non saremo in grado di contenerle e si esprimeranno in maniera negativa. La conseguenza potrebbe essere una malattia, momenti più o meno lunghi di tensione emotiva (stress), ansie, nervosismi e molti altri disturbi che non capiamo bene da dove arrivano.

Molto meglio sfogare le tensioni e lo stress, esprimendo le sensazioni negative e scaricandosi. Poi, una volta rilassati, si potrà procedere a un lavoro più profondo su se stessi. Da questo rilassamento potrà affiorare il testimone, che è quello stato distaccato che ci permette di osservarci e vedere la nostra vera essenza.

Per liberare il nostro copro e ripulirlo dalle tossine che ha accumulato, possiamo andare in un luogo isolato, meglio se nella natura, come la montagna, un fiume o il mare. Se non temiamo conseguenze per l’incolumità altrui (fisica e mentale) diamo sfogo urlando, dimenandoci, picchiando un cuscino, scalciando l’erba o l’acqua.

Osservare il vulcano sul quale stiamo seduti non sarebbe molto saggio, ma esprimendo le sensazioni negative, come la rabbia e l’odio, rimarremo sorpresi di vedere emergere una forma diversa d’osservazione, anzi forse ci vedremo proprio nel momento stesso in cui stiamo esprimendo la rabbia.

Il testimone non apparirà perché lo ricerchiamo, ma lo farà spontaneamente, mentre cerchiamo di esprimerci dando sfogo a noi stessi, e sarà una sensazione molto bella e profonda.
L’importante è non coinvolgere altre persone nei nostri sfoghi. Loro hanno già i propri problemi, per cui reagirebbero in una qualche maniera, creando così uno spiacevole e inutile circolo vizioso.

Per raggiungere la giusta armonia e fluidità con la natura, cominciamo con questa pratica: rechiamoci in un posto isolato e scarichiamo tutto lo stress che abbiamo accumulato nell’organismo.

(Articolo ispirato agli insegnamenti del maestro Osho)

By Wenz

accordatura a 432 hz

"Accordatura 432 Hz" e book gratuito

Scarica ora l’ebook gratis sul tuo PC

e comincia subito a leggerlo.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *