Ottamthullal: satira a suon di musica

Ottamthullal: satira a suon di musicaTrucco verde, volto espressivo e abiti vistosi: sono i tre ingredienti principali per realizzare un buon Ottamthullal, una delle danze più suggestive dello stato indiano del Kerala.

 

Più che di una semplice danza, in realtà, si tratta di una specie di one man show. Tutto lo spettacolo infatti si regge sulla bravura di un singolo attore che oltre a ballare, recita e improvvisa canzoni di contenuto comico e satirico.
Si racconta che ad inventare questa forma d’arte sia stato, durante il 1700, un famoso poeta locale che, appisolatosi mentre si esibiva in uno spettacolo tradizionale, fu aspramente deriso dal pubblico. Indignato inventò un nuovo tipo di rappresentazione più attuale e divertente, per prendersi gioco – a suon di musica – dei pregiudizi politici e culturali dell’epoca.

(Articolo di Elisabetta Intini Tratto da Focus)

accordatura a 432 hz

"Accordatura 432 Hz" e book gratuito

Scarica ora l’ebook gratis sul tuo PC

e comincia subito a leggerlo.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *