Osho: rilassare lo stomaco

Share

rilassare lo stomaco con un massaggioLa sede dello stomaco ha una grande importanza per il flusso delle energie vitali, in quel punto s’incontrano la nostra psicologia e la fisiologia, per cui essere rigidi nella zona dello stomaco è una causa di malessere fisico e mentale.

Se la muscolatura lì intorno s’irrigidisce mente e corpo non comunicano, per esempio potremmo mangiare senza avere fame solo per il piacere che ne deriva per la mente, e questo non è positivo. Oppure potrebbe essere il contrario, magari durante un lavoro impegnativo non ci si accorge di dover mangiale o bere.

Potreste pensare che tutto ciò non sia poi così grave, ma queste situazioni sono all’ordine del giorno e, a lungo andare, possono causare problemi come ulcere, stanchezza, bioritmi falsati, e altro. E comunque non dimentichiamo che essere consapevoli di quello che accade, soprattutto delle nostre sensazioni fisiologiche di base come l’appetito, è importante per l’equilibrio psico-fisico. In ogni caso ecco qualche consiglio per diminuire o annullare la rigidità nella zona dello stomaco.

La prima cosa è sempre la respirazione, come in tutte le pratiche dello yoga.  Ci si mette in una posizione comoda, magari seduti composti, con la schiena diritta. Si comincia quindi espirando, facendo uscire l’aria dalla bocca e nel frattempo si spinge con la pancia lo stomaco in dentro. In seguito ci si rilassa e si fa rifluire l’aria all’interno dei polmoni con vigore. Questo esercizio sbloccherà lo stomaco agendo dall’interno come un massaggio.

La seconda cosa la mattina, dopo aver compiuto le funzioni fisiologiche, a stomaco vuoto, massaggiarsi la pancia con un asciugamano asciutto. In questa pratica bisogna iniziare dalla parte destra e andare verso la sinistra, muovendosi con movimenti circolari. Continuare per tre o quattro minuti .

La terza è la più banale, ma il movimento regolare, giornaliero, come la corsa o le passeggiate veloci è molto salutare.

Praticando queste tre cose per un mese la rigidità sparirà.

 

by Wenz
(musicista, comunicatore)

(articolo ispirato agli insegnamenti del maestro Osho)

 

accordatura a 432 hz

"Accordatura 432 Hz" e book gratuito

Scarica ora l’ebook gratis sul tuo PC

e comincia subito a leggerlo.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share