Vivere con il cuore

Share
Vivere con il cuoreLa logica non fa parte della sfera sentimentale. Quello che è razionale e frutto del calcolo, deve essere inevitabilmente legato alle cose materiali, come il mondo degli affari per esempio. In realtà penso che le cose significative della vita abbiano poco a che fare con il ragionamento.

 

Solo le cose superficiali possono essere governate con la logica limitata di cui l’uomo dispone, mentre l’essenza vera della realtà è sfuggente alla ragione umana. Essa non arriva a toccare il reale. L’esistenza non può essere razionalizzata perché non è stata prodotta dall’uomo, è piuttosto l’uomo a essere un risultato dell’esistenza. E come può pretendere di capire una cosa così grande chi è infinitamente più limitato?

Non può capire, ma non c’è niente da capire, c’è solo da vivere esperienze ed emozioni per davvero. Chi vuole unirsi alla festa della vita, chi vuole bearsi della vita, dell’amore, della celebrazione deve inevitabilmente rinunciare alla logica, deve affidarsi al cuore e non al cervello. Solo diffondendo il cuore in tutto il proprio essere si potrà dire di aver vissuto veramente. Diversamente si è solo partecipato a un gioco con regole poco chiare che non porta da nessuna parte.

(articolo ispirato agli insegnamenti del maestro Osho)

by Wenz

Ebook Gratuito: "Accordatura 432 Hz"

accordatura a 432 hzScarica ora l’ebook gratis sul tuo PC
e comincia subito a leggerlo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share