Le proporzioni auree e la sequenza di Fibonacci nella musica

2 Aprile 2019 0 Di Enzo Crotti
Sequenza Fibonacci e Musica

Sin dalla notte dei tempi il Phi, noto anche come numero aureo, ha ispirato il mondo che ci circonda. Ad esempio perché certe composizioni musicali sembrano essere più efficaci di altre? Per alcuni ciò è dovuto alla presenza delle proporzioni auree, espresse dal numero 1,618.

Secondo alcuni studiosi le proporzioni auree sono contenute in molti elementi di una composizione musicale, partendo dalle note, passando per le armonie, il fraseggio e la dinamica. Esse servirebbero a rendere tutto il flusso musicale più coerente ed esteticamente gradevole. In pratica il fatto che ci sia un buon equilibrio musicale per alcune persone non è una casualità, ma il frutto di una più o meno consapevole presenza di proporzioni speciali.

Le proporzioni auree sono state anche espresse dalla celebre sequenza di Fibonacci, anch’essa collegata alla musica e riscontrabile anche nella musica Rock oltre che nella musica classica.

Il video “The Golden Ratio and Fibonacci Sequence in Music” ci spiega in che modo le proporzioni auree possono essere contenute nella musica.

Leggi anche:


Ti è piaciuto questo articolo? Allora potrebbero interessarti anche le opere dell’autore Enzo Crotti: