L’essenziale nelle nostre azioni

Share
L'essenziale nelle nostre azioniPensate mai a quanto si dimostrano futili molte delle nostre esperienze?
Ad esempio spesso dedichiamo parecchia della nostra energia in attività che ci danno la sensazione d’essere qualcosa d’importante, ma poi, una volta che abbiamo raggiunto l’obiettivo, ci appaiono insignificanti e vuote. Prima eravamo pronti a morire per avere una cosa, poi, solo un attimo dopo, ci accorgiamo della sua insignificanza.

Anche nei rapporti personali succede la stessa cosa. Possiamo reagire a una provocazione imbestialendoci, arrivando magari anche a una forte discussione o peggio, e poi, dopo pochi minuti tutto sembra così sciocco, persino parlarne e trovare una giustificazione.

L’energia che consumiamo in queste situazioni non tornerà più, per cui è meglio esserne consapevoli, perché se è vero che si tratta pur sempre di esperienze, bisogna anche considerare il fatto che senza consapevolezza e attenzione costante, ripeteremo gli stessi errori all’infinito. E mentre siamo persi nel raccogliere queste pietre colorate, potremo perdere di vista il vero tesoro che stiamo ricercando, perché magari non avremo l’energia sufficiente per raccoglierlo.

Come possiamo capire quali sono le attività veramente importanti?

E’ molto semplice. La nostra presenza in questa vita non durerà in eterno, l’unica certezza che abbiamo è che prima o poi saremo costretti a lasciare questo mondo. In altre parole moriremo. Siamo certi che sapendo di morire domani faremmo le stesse cose che stiamo facendo oggi?

Chiediamoci: se domani io non ci fossi più, quello che sto facendo adesso è davvero importante oppure è una cosa inutile?

Se ridassimo il giusto peso alle cose, riportandole al vero ordine di valore che hanno, e tralasciando invece quello che ci viene trasmesso dalla nostra cultura moderna che è troppo incacrenita dal mercato, credo che molto cambierebbe.

P.S. Naturalmente auguro a tutti molti e molti anni di vita ancora, se non altro per esercitare la propria consapevolezza a dovere!

Articolo tratto dagli insegnamenti del maestro spirituale Osho

By Wenz

Ebook Gratuito: "Accordatura 432 Hz"

accordatura a 432 hzScarica ora l’ebook gratis sul tuo PC
e comincia subito a leggerlo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share