Spegnere il fuoco con il suono!

29 maggio 2015 0 Di Enzo Crotti
Share

spegnere il fuoco con il suonoIl suono ha sicuramente un potere eccezionale, che non riguarda solo l’aspetto emotivo e ludico, ma che va anche dalla musicoterapia alla meditazione. Ora una ricerca dell’Università americana George Mason di Fairfax, ha anche dimostrato che il suono può addirittura spegnere il fuoco, ipotizzando un diverso metodo per spegnere le fiamme rispetto ai tradizionali in uso ora.

Con un piccolo investimento personale, di 600 dollari, due giovani studenti dell’Università sono riusciti a dimostrare sperimentalmente che le basse frequenze possono fermare le fiamme, se si utilizza la frequenza corretta. Lo fanno accelerando le particelle d’aria vicino alle fiamme e riescono così a soffocare il fuoco quasi all’istante.

Con questa scoperta si aprono numerose possibilità per nuovi estintori che non inquinano e addirittura per la nascita di droni spegnifiamme per non fare rischiare la vita ai vigili in un incendio. Vedremo, ma come al solito prima di vedere il primo estintore “sonoro” sarà lunga di sicuro. In ogni caso è un’altra ricerca che dimostra come il suono influisce sulla materia, e se può anche spegnere un fuoco, figuriamoci come può interagire con la persona in modo benefico o meno a seconda dell’uso che se ne fa.

Enzo Crotti (Wenz)

Autore

by Wenz
(musicista, comunicatore)

 

ebook 432 hz gratis

“Musica a 432 Hz” e book gratuito

Scarica ora l’ebook gratis sul tuo PC

e comincia subito a leggerlo.

Email

Privacy: utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati.

 

Inserendo la tua e-mail riceverai il link dal quale scaricare l'ebook gratis.

N.B. Questo modulo di contatto raccoglie la tua email solo per il download dell’mp3. Per maggiori informazioni, consulta la nostra pagina di privacy policy.

La tua mail non sarà aggiunta alla mailing list. Se vuoi rimanere aggiornato sul lavoro dell’autore Enzo Crotti, valuta l’iscrizione alla mailing list del sito ufficiale, grazie. I tuoi dati sono protetti nel rispetto delle leggi in attuazione delle Direttiva Europea per la Protezione dei Dati Personali e la Direttiva E-Privacy.

 
 

IL VIDEO DEL SUONO CHE SPEGNE IL FUOCO