Aria sulla quarta corda
DO a 256 Hz per il quarto Chakra

musica per quarto chakraParlando di accordatura a 432 Hz non tutti sanno che si può accostare una nota o una tonalità ad un Chakra. Ad esempio ho creato una versione della celebre “Aria sulla quarta corda” di Bach intonandola in un modo molto speciale, per aumentare le proprietà benefiche di questa meravigliosa musica. Per fare ciò ho accordato le note di questo brano nella scala pitagorica in DO maggiore a 256 Hz (o 128 Hz se preferite) arrivando così nello spettro del quarto Chakra “Anahata”.

I centri energetici principali dell’uomo sono detti Chakra, essi sono sette, rappresentati da altrettanti colori, il quarto Chakra è chiamato Anahata o Chakra del cuore. Esso è molto speciale perchè è al centro tra gli altri ed è la sede del Prana. Ogni Chakra è associato ad un colore che caratterizza l’energia che gli corrisponde e il colore verde è quello associato ad Anahata.

Se conoscete il funzionamento degli armonici del suono sapete che raddoppiando la frequenza si ottiene la stessa nota ma un’ottava sopra, ebbene se si raddoppia la frequenza di 256 Hz del DO di “Aria sulla quarta corda” fino alla cinquantunesima armonica all’ottava superiore si arriva ad una frequenza che è nel range del colore verde. Esattamente la frequenza ottenuta è 576.460.752.303.424.000 Hz, che se verificate nella pagina dello spettro visibile di Wikipedia, vedrete che è proprio il colore verde. Il bello è che se facciamo lo stesso calcolo con le altre note della scala otteniamo frequenze nello spetto degli altri colori, ma non del verde.

Con questo approccio matematico, che è quello che uso io con la mia “Musica a 432 Hz integrale“, abbiamo unito una nota tonica ad un colore, cioè abbiamo trovato un punto comune a due espressioni differenti della stessa cosa: ENERGIA. Ora siccome i Chakra identificano centri energetici, con questi calcoli cerco di unire molte delle mie conoscenze perchè la musica sia oltre che piacevole, anche oggettivamente utile, come ci ha insegnato per primo Pitagora ma anche Gurdjieff in seguito.

Vi dirò inoltre che molti elementi come il tempo e la scala d’intonazione delle note sono anch’essi sintonizzati sulla stessa matematica del suono e dei colori che cerco di produrre con questa musica, per questo il video contiene immagini di colore verde. Provate ad ascoltare “Aria sulla quarta corda” concentrandovi sul vostro petto, potrebbe essere un modo per aiutare il quarto Chakra che presiede le funzioni del cuore, del sistema circolatorio del sangue e dell’apparato respiratorio, è “il centro del perdono”, nonchè la fonte del vero amore e di ogni sentimento, quindi un punto essenziale del corpo umano.

Per l’ascolto si consiglia l’uso di cuffie lasciando insieme le casse esterne accese per ricevere le vibrazioni anche sul corpo. Buona vibrazione e scrivete le vostre impressioni nei commenti, mi raccomando. Se volete scoprire di più sui contenuti di questo articolo vi consiglio il mio libro “Musica a 432 Hz Integrale“.

Enzo Crotti (Wenz)Autore

Wenz (Enzo Crotti)
(Musica e Consapevolezza)

 

UTILITY


VIDEO: Ascolto profondo per il quarto Chakra:
Aria sulla quarta corda (Bach) – Intonazione pitagorica 256 / 432 Hz

 

accordatura a 432 hz

"Accordatura 432 Hz" e book gratuito

Scarica ora l’ebook gratis sul tuo PC

e comincia subito a leggerlo.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *