Il canto stimola l’evoluzione del cervello

Share
Il canto stimola l'evoluzione del cervelloLa voce, come più volte ho ripetuto, è lo strumento musicale più efficace per stimolare e migliorare noi stessi. Molti studi e ricerche lo confermano. Ad esempio il lavoro di due patologi di New York, i quali sostengono che cantare, o anche solo canticchiare a bocca chiusa, stimola l’evoluzione del cervello.

 

Karel Jindrak e sua figlia Heda, dell’ospedale metodista di Brooklyn, hanno scritto un libro che spiega le loro tesi e ricerche: “Sing, clean your brain, and stay sound and sane”. In queste pagine propongono il canto e il vocalizzo, anche a voce alta, come stimolazione efficace del sistema linfatico del cervello. Secondo la loro tesi il beneficio deriverebbe dal “massaggio” che le vibrazioni della voce provocano nel cranio, il quale aumenterebbe il flusso di liquido cerebrospinale aiutando a purificare il cervello.

Il beneficio sarebbe quindi doppio, grazie alla stimolazione emotiva del cantare che tradizionalmente “rallegra il cuore”, e fisica delle vibrazioni. Questa non è una novità per chi segue il presente blog, ma mi voglio spingere oltre. Il beneficio “meccanico” che questi due medici hanno focalizzato non è che una minima parte di tutto quello che può derivare dalla sola attività di cantare.

Credo infatti che il canto, se fatto con la volontà appropriata e la consapevolezza dovuta, possa portare a benefici ben più vasti di un semplice massaggio linfatico. Si può arrivare ad unire a questa stimolazione meccanica, anche il complesso apporto benefico della meditazione, come nel Nada yoga. Se la mente scompare mentre si canta e si diventa, anche solo per un momento, solamente il canto, è un ottimo metodo e se poi si può fare tutto ciò scegliendo le note migliori ed essendo consapevoli di quel che succede è ancora meglio.

Indico perciò vari livelli di attività dal più leggero al più evoluto:

– semplice stimolazione meccanica delle vibrazioni sonore

– vibrazione e assenza di pensieri

– vibrazione, assenza di pensieri, scelta opportuna delle note da cantare

– vibrazione, assenza di pensieri, note opportune, consapevolezza e volontà di tutto ciò

– vibrazione, assenza di pensieri, note opportune, consapevolezza, volontà di tutto ciò e tecnica avanzata (canto armonico)

 

by Wenz

Ebook Gratuito: "Accordatura 432 Hz"

accordatura a 432 hzScarica ora l’ebook gratis sul tuo PC
e comincia subito a leggerlo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share