Ascolto profondo, un modo diverso di apprezzare la musica

24 ottobre 2011 2 Di Enzo Crotti
Share

come ascoltare la musica per meditareOrmai, dopo molti articoli scritti su questi temi, è chiaro che credo in un’influenza molto forte della musica sulla persona. Musicoterapia, Nada yoga, massaggio sonoro, meditazione, riti religiosi, educazione musicale e molte altre pratiche spirituali, esoteriche, culturali e mediche fanno un utilizzo del suono che va ben oltre il mero intrattenimento e il piacere per ascolto della musica.

 

Oggi voglio suggerire un modo di ascoltare musica che si spinge più in profondità. E’ una specie di gioco, nel quale la regola fondamentale è che bisogna usare l’ascolto come occasione d’immersione interiore. Questo si fa prestando attenzione alle sensazioni che emergono dal profondo, agli stimoli prodotti dai diversi brani sul corpo, sulle emozioni del proprio centro.

Arrivare al proprio centro con la musica richiede un percorso che parte dalla riscoperta delle proprie “radici”, per arrivare a gestire con profitto l’enorme energia espressa delle proprie “emozioni”, raggiungendo così un equilibrio che potrà condurre infine al proprio “centro”.

Naturalmente esistono musiche più adatte per uno o per l’altro aspetto della propria interiorità. Bisogna però ricordare che le musiche da sole non sono sufficienti. Se non sono accompagnate dalla volontà di cambiare, di conoscersi e di apprendere, l’ascolto anche delle migliori musiche diventerà puro intrattenimento senza nessun beneficio che vada oltre il piacere intellettuale.

Ecco perché molti esperimenti scientifici su questi temi non danno risultati comparabili. Semplicemente perché non sono cose oggettive, ma sono dipendenti dalla volontà di chi s’impegna in una pratica. Ecco qual’è la chiave per la riuscita o il fallimento di un percorso spirituale esoterico o qualunque altro.

Prossimamente entrerò più in dettaglio sui vari aspetti di questo modo più ”profondo” di ascoltare musica.

Namastè cari tutti.

by Wenz

Continua a leggere sull’ascolto profondo: “Rinforziamo le nostre radici”

Cfr: “Musicoterapia: consigli musicali da uno psichiatra”

accordatura a 432 hz

"Accordatura 432 Hz" e book gratuito

Scarica ora l’ebook gratis sul tuo PC

e comincia subito a leggerlo.